18mq

UNA CANNA

Voglio farmi una canna. Scusate se sono cosi diretto ma oggi a Xandre sono comparsi dei rossori intorno alla bocca, agli occhi, sul collo e sotto le ascelle. Non ci posso credere, non ci voglio credere che anche lui si stia ammalando un’altra volta e di una cosa che non capiamo. Ok, Yara dice che è il loro modo di esternare lo stress che sta vivendo tutta la famiglia ma non credo di reggere anche questa senza il supporto di un po’ di chimica, preferibilmente naturale. Se fossimo negli USA il mio protocollo di cura prevederebbe la possibilità di sostituire la morfina con un po’ di erba. Perchè non è cosi anche in Italia? Ovviamente perchè se la fumerebbero tutta i medici e gli infermieri. Domani è l’ultimo giorno, sono stato a casa poco meno di quattro settimane ma: la prima era malato Xandre, la seconda avevo ancora i postumi da chemio e stavo male io, la terza è stata male e in ospedale Kiki e quest’ultima è stata caratterizzata dalla suspense di “chi starà male adesso?”. Abbiamo provato a chiamare il medico tutto il giorno ma aveva sempre il telefono staccato, se domani la cosa non migliora porteremo anche lui in pediatria. La lettura positiva di questo mese è: se fosse andato tutto liscio sicuramente non avrei più voluto tornare in ospedale, invece così in fondo, in fondo ma proprio in fondo, la dove non batte mai il sole e per andarci devo mettermi l’imbracatura e l’elmetto da speleologo c’è un minimo di voglia di tornare in ospedale per dormire una notte intera. Sono sicuro che il mattino dopo vorrò già tornare disperatamente a casa. Visto il mio ottimismo sul fatto che oggi avrei terminato tutte le cose che avevo da fare, questa mattina appena svegliato mi sono fatto un’altra micro lista delle cose dell’ultimo momento e … ho fatto tutte quelle della nuova lista ma mi mancano ancora le ultime due della vecchia.

3 commenti su “UNA CANNA

  1. Considerato che senza canne vedi fatine con bacchette magiche che sprigionano luce verde, direi che fai già parecchio di tuo….insomma “lassa perde” che è meglio
    🙂 🙂 🙂

    Mi piace

  2. ..Micky, mi hai rubato le parole….
    Un abbraccio telematico fortissimo.
    TVB, Sil

    Mi piace

  3. ciao alessandro, sono Maria Grazia: in un momento di pausa mi sei venuto in mente e mi sono ricordata il tuo sito: ho detto dai vediamo come sta? chissà se riusciremo prima poi a vederci? e cosa vedo? da una parte che sei diventato di nuovo papà: voto 10+ e dall'altra che stai affrontando una brutta malattia: purtroppo sono al lavoro, ma voglio dirti che ti sono vicina anche se sono parole banali. un bacio caro.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: