18mq

UNA CANZONE NEL CERVELLO

Se mai vi dovesse capitare di andare in bagno, di vedere tutto nero e di sentirvi svenire, prima di farlo assicuratevi che non ci sia musica accesa. Perchè in base alla mia esperienza se svieni in bagno magari prendendo una bella facciata come è successo a me con della musica che suona questa ti entra nel cervello e non va più via. Anche adesso dopo quasi due settimane è li in agguato, appena il mio cervello va in stand by ecco che entra lei in sottofondo. Ho provato di tutto, spararmi a tutto volume nelle orecchio dell’altra musica, a risentire quella canzoni al contrario. Ho provato anche ad ascoltare della musica in cuffia mentre prendevo a testate il muro. Niente lei è sempre li.

6 commenti su “UNA CANZONE NEL CERVELLO

  1. adesso ci devi dire che canzone è!!!
    Baci
    Fiona

    "Mi piace"

  2. Io spero solo non fosse una roba tipo “O bella ciao”…….

    Un abbraccio,
    Barbara Kens

    "Mi piace"

  3. Mah…a me succede una cosa simile con
    “Nella vecchia Fattoria IA, IA, OH!”
    oppure con
    “Ero in bottega,
    TIC e TAC,
    che lavoravo,
    TIC e TAC….”…la conosci?
    Mi rimane in testa tutto il giorno…e nonostante io sia impegnata in lunghissime phone conference in inglese, la filastrocca è sempre in agguato, pronta a saltare fuori anche davanti ai colleghi americani….e, hai voglia poi a tradurre in inglese “Ero in bottega, TIC e TAC”!….Yara, qualche suggerimento? 😉

    Comunque, di solito il problema mi si aggrava quando dormo poso e sono stanca….per cui posso capire abbastanza bene cosa stai provando.
    Un abbraccio
    ClaudiaB

    "Mi piace"

  4. A me succede quando vado in game over…dopo anni mi sono rassegnata ma dipende da quale canzone ti suona nella testa. A me:
    “Due elefanti si dondolavano
    sopra il filo di una ragnatela
    trovando la cosa molto interessante
    andarono a chiamare un altro elefante.
    Tre elefanti si dondolavano
    sopra il filo di una ragnatela
    trovando la cosa molto interessante
    andarono a chiamare un altro elefante.
    Quattro elefanti si dondolavano
    sopra il filo di una ragnatela
    trovando la cosa molto interessante
    andarono a chiamare un altro elefante.
    Cinque elefanti si dondolavano
    sopra il filo di una ragnatela
    trovando la cosa molto interessante
    andarono a chiamare un altro elefante.
    Sei…Sette…Otto…”
    Arrivata al 1.258°, di solito, sclero…
    Bacione, Sil

    "Mi piace"

  5. Ciao Ale secondo me la canzone è quella che c'è alle Terme….dato che è il tuo cd che ci hai fatto per mettere nel salone…..Ascoltiamo sempre e solo quello sara un'anno…..!!!!
    A presto Grande Campione.
    La tua nave Terme ti spetta a braccia aperte.
    Un abbraccio forte forte
    Simonetta

    "Mi piace"

  6. … da lunedì la nostra canzone ricorrente è .. ” tanti auguri a te… tantia augiri a te…Lunedì Marco ha festeggiato all'asilo un compleanno di un amichetto e da allora non fa altro che ripetere al canzoncina… anche monovocale… tipo “tanta aagara a ta.. tanta aagara a ta…..” ogni tanto gli chiedo… “per favore MArco..” e lui? ricomincia!!! un abbraccio! noi tre

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: