18mq

IL MONDO MI FA PRURITO

Mi prude tutto, non riesco a stare fermo. Non c’è momento in cui non mi pruda una parte del corpo. Vorrei chiudere gli occhi e riposare ma non posso, c’è una parte del mio corpo che prude. Io non posso grattare, io non devo grattare e anche se grattassi niente cambierebbe perchè la parte che mi prude è dentro. Non ho unghie per grattare il mio prurito.
Il mondo mi vede agitato, mi vede stressato, mi vede stanco. Il mondo crede di potermi essere d’aiuto ma non capisce che è lui la causa del mio prurito.
Se solo mi lasciasse riposare, proprio adesso che i bambini e Yara sono lontani e potrei chiudere gli occhi e ascoltare il vuoto. C’è il dolore della lontananza ma anche la sete di silenzio e tranquillità.
Il mondo non capisce che da quando mi sono ammalato la mia vita è dentro un frullatore e adesso ho voglia di fermarmi e ascoltare il mio respiro. Ma il mondo non capisce, lui soffre di mania di protagonismo e crede che la sua presenza non possa che fare bene.
Io devo stare solo, devo ritrovare me stesso. Devo ritrovare il mio equilibrio. Non ho più voglia di urlare grida mute.
Fino a dieci anni fa credevo anch’io che non sarei mai sopravvissuto senza il mondo al mio fianco ma ora sono un’altra persona. Ora io sono il mio universo.
Mi arrabbio e mi sento in colpa, ma più mi sento in colpa più mi arrabbio.
Ho detto al mondo che volevo stare solo ma no, il mondo crede di saperla più lunga di me e quindi dice che non devo stare solo.
Io ho bisogno delle energie dell’universo per ricaricarmi. Ho bisogno dell’armonia del cosmo. Invece il mondo è negativo, il mondo mi costringe a bruciare energie per gestirlo, per non farmi inghiottire dalla sua negatività. Ma il mondo queste cose non le capisce. Anzi, crede proprio il contrario.
Il mondo mi entra nella pancia e mi gira le budella, il mondo mi entra nel cuore e mi avvelena il sangue, il mondo mi entra nella testa e mi riempie di domande senza risposta che mi fanno impazzire.
Il mondo che credevo fosse il mio universo adesso è il mio infermo.

Un commento su “IL MONDO MI FA PRURITO

  1. Cerca e trova l'armonia del tuo cosmo. Infischiatene del mondo, soprattutto in questi giorni di quiete forzata. Fiona

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: