18mq

OGGI VERA CRONACA

Dall’altro giorno le mie condizioni hanno iniziato a peggiorare. Proprio dopo che c’eravamo detti con i dottori che forse potevo iniziare a tranquillizzarmi. 
Preciso subito che la situazione è ancora largamente ottimale, soprattutto rispetto alle mie esperienza passate, ma il trand degli ultimi due giorni è in peggioramento e questo mi preoccupa.
Prima sono iniziati i problemi all’intestino. Dolori addominali e continue corse in bagno senza però migliorare la situazione. Mi sembrava che qualcuno mi stesse gonfiando un pallone da calcio nell’intestino con un compressore. Poi è arrivato il mal di gola e adesso è tornata la febbre alta. Tutto questo condito dalla tosse.
Però riesco ancora a mangiare senza problemi di masticazione. Non ho grande appetito ma quello è normale. 


La cosa che abbassa tantissimo la mia qualità di permanenza qui, posso anzi dire che la rende veramente bassa, è la percezione delle temperature.
Durante il giorno ci sono dei rarissimi momenti in cui ho caldo ma altrimenti ho sempre freddo. Freddo da brividi. Il termometro dice che ci sono 29 gradi nella camera ma io ho freddo. Ho freddo nelle ossa, tremo tutto. Non so cosa fare, ho indosso tutti i vestiti che ho qui, sono sotto la coperta di lana ma ho freddo. 
Sono paralizzato e con me sono paralizzati tutti quei possibili intrattenimenti che mi aiuterebbero a far passare più velocemente il tempo. Non riesco a leggere, non riesco a scrivere, non riesco a fare niente. Tremo e ho il cervello in palla.

Sono il freddo e i brividi che vengono dalla ciclosporina, l’immuno-soppressore, e soprattutto dall’avere i valori del sangue praticamente a 0. Ieri avevo 9 globuli rossi. 
Sicuramente, 9 globuli rossi cazzuti, visto che hanno fatto il lavoro che normalmente fanno in 4.000/8.000 ma però sempre 9!


Oltre alle alterazioni di percezione delle temperature legate alle mie temperature, c’è proprio un problema strutturare nel sistema di filtrazione dell’aria di queste camere. Infatti la temperatura può passare da 22 a 29 gradi in un’ora e viceversa, senza che se ne capisca il motivo. Se poi la giornata è bella e c’è il sole, tutto diventa ancora più complicato e difficile perchè non essendoci le tende, quando il sole batte sui vetri e nella camera, si arriva a delle temperature tropicali. Poi appena il sole gira, si torna al polo!!! 


Non vedo l’ora di sdraiarmi al sole fuori di qui…

2 commenti su “OGGI VERA CRONACA

  1. Ciao Alessandro,
    ti sono sempre vicino
    Buona Pasqua a te e a tutta la family!
    Giuseppe (Abb.sso)

    Mi piace

  2. Buon giorno gp, sei un Leone e vincerai. Ti voglio tanto bene xxxx

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: