18mq

L’OMBRA

Sono felice e sto bene ma nella mia vita c’è un’ombra. Un ombra che mi si presenta davanti durante una riunione di lavoro, mentre salgo in macchina o sotto la doccia.
E’ un’ombra scura, molto scura. Un ombra fredda che mi blocca.
Appare per un istante ma mi lascia comunque un gelido brivido nella pancia che dura per ore.
Penso ad altro, faccio altro ma ecco all’improvviso che mi passa dalla testa alla pancia, attraversando il cuore. Vivo con il suo ricordo, non con la sua presenza. Il ricordo mi strugge, mi gira nella testa togliendo lucidità ai pensieri. Il ricordo amplifica la sua presenza.
E’ l’ombra dell’incertezza, del non sapere. E’ il dubbio.
Sono sicuro di essere guarito, sono sicuro che l’energia degli angeli ha sconfitto la malattia una volta per sempre e che mi aspetta un futuro di felicità. Ma l’ombra è lì in agguato dietro ogni angolo della mia vita.

5 commenti su “L’OMBRA

  1. Forza ale forza! Devi vedere positivo. Un abbraccione. Francy calvi

    "Mi piace"

  2. Cmq sia e' sepre il sole che le crea … A volte corte altre lunghe … Ci sono sempre … Ed e' il sole che le comanda … Regrds Ale

    "Mi piace"

  3. Tutto col tempo tende a perdere colore, vividezza, cosi' anche i ricordi, quelli brutti, quelli che ti attanagliano l'addome come se qualcuno ti avesse improvvisamente dato un pugno. Anche quelli piano piano diventano ricordi sbiaditi.
    La tua ombra, quella dell'incertezza, del non sapere il nostro domani, e' come quella di tutti noi, solo molto piu' potente, perche' l'esperienza ti ha segnato profondamente. Vorra' dire, povero te, che avrai bisogno di piu' tempo per passare dal nero al grigio perla. Sono certa che la vita di tutti i giorni, le gioie cosi' come le beghe scalzeranno il tarlo, semplicemente perche' non avrai piu' ne' il tempo ne' la voglia di pensarci. Prima cercherai di farlo volontariamente, poi passera' da se' ed i tuoi ( i bostri) sorrisi non saranno mai piu' velati da un'ombra.
    Tempo, solo tempo, ne hai quanto ne vuoi.
    Ti voglio bene

    "Mi piace"

  4. …sai pensavo a Peter Pan, a come a tutti i costi a voluto ricucire l'ombra che era fuggita….forse perchè in realtà l'ombra è una cosa utile, è qualcosa che ci ricorda che siamo corporei, terreni, “solidi” e che abbiamo un “peso” su questa terra, che lasciamo un segno…e quindi perchè cercare di liberarsene, forse è meglio fare pace con la tua ombra e lasciare che ti accompagni nella tua quotidianità dandogli esattamente l'importanza che ha…ovvero quella di una mera proiezione di te fatta dai raggi solari, una cosetta inconsistente che muta con il mutare della luce e che scompare al buio…in realtà è poco più di nulla, una sagoma che ti ricorda che esisti
    un abbraccio forte
    ti siamo tutti vicini, ci senti?
    Miriam

    "Mi piace"

  5. Hai fatto passare per un istante un'ombra sul mio cuore…ma è vero quello che sta scritto sopra…se c'è ombra vuol dire che c'è tanto sole. Altrimenti non la scorgeresti, sarebbe tutto grigio e buio.

    "Mi piace"

Rispondi a Anonimo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: