Il Mio Manuale di Vita

Bologna. Impariamo ad AMARE il mondo per non essere noi gli assassini.

Io al mare. Ero piccolo, 8 anni. Tornati dalla spiaggia abbiamo acceso la televisione in cucina. Il silenzio dei grandi per ascoltare parole che io non capivo. Io non capivo. Immagini strane in bianco e nero, macerie, il numero dei morti. I dispersi. Le ambulanze che non erano abbastanza. Un orologio fermo.
Abbiamo cominciato a mangiare. In silenziose, ad ascoltare. Poi in sala, in silenzio, ad ascoltare. Io non capivo, fortunatamente non capivo. Per me, a 8 anni, doveva rimanere una giornata al mare. 
Adesso ho 45 anni, e devo capire per imparare. Devo capire per crescere. Adesso non deve rimanere una giornata al mare.
Eravamo noi. Eravamo noi quelli che ascoltavano, eravamo noi gli 85 morti, i 200 feriti. Eravamo noi Luigi, Valerio e Francesca, gli assassini. Dobbiamo ricordare che eravamo tutti noi. Diciamolo a chi non c’era, a chi non ricorda. Se non capiamo, se non impariamo, potremmo essere ancora noi le vittime, i soccorritori o gli assassini.
Ho capito che non ci sono i buoni e i cattivi. Non ci sono i diavoli e i santi. Ho capito che siamo tutti noi a poter essere il bene o il male, ho capito che è una nostra scelta essere il bene o il male. 
Ho capito soprattutto che chi è il male, crede sempre di essere il bene. 
Era mattina, la radio raccontava di un camion finito sulla folla. Poco più di un anno fa. Io capivo. in silenzio ascoltavo e capivo. La radio parlava di 87 morti, di 300 feriti. Raccontava che non c’erano abbastanza posti in ospedale. Capivo che ancora non avevamo imparato a fare la scelta giusta, a essere il bene. 
Oggi non deve essere una giornata al mare per noi, oggi voglio che sia una giornata dove noi adulti impariamo che dobbiamo scegliere di essere il bene. Essere il bene vuol dire AMARE la vita e il prossimo. Dobbiamo capire, impara che se invece ODIAMO, siamo il male che crede di essere il bene. 
Se ODIAMO siamo gli assassini.
Oggi voglio che i miei figli giochino in spiagge per imparare ad AMARE la vita. Voglio che noi adulti ricordiamo, capiamo e impariamo che per avere un mondo migliore dobbiamo AMARE tutto di questo mondo di tutti noi.

0 commenti su “Bologna. Impariamo ad AMARE il mondo per non essere noi gli assassini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: