Il Mio Manuale di Vita

L’ultimo tatuaggio nel mio cuore è l’arcobaleno dei vostri sorrisi.

Cari Xander e Kiki,
i giorni in montagna sono stati bellissimi, pieni di emozioni, risate e felicità. Giorni pieni di colore, anche quando diluviava. Siete stati il mio arcobaleno nella tempesta.

Sono diventati un tatuaggio di belle emozioni nel mio cuore, spero che rimangano anche nel vostro di cuore. Spero che un giorno tornerete in quel pezzo di cuore per ritrovarci le emozioni, le risate e la felicità. Le corse, gli abbracci, le vette, le cascate e l’arcobaleno.

Vi auguro che tutta la vostra vita sia piena di giorni così, e mi auguro di riuscire a insegnarvi a godere di giorni così. Mi auguro di riuscire a insegnarvi a non lasciarli passare, distratti dall’attesa di quello che non c’è ancora, di insegnarvi a prenderne tutti i colori, tutte le emozioni, per metterle nel vostro cuore, giorni così.

Mi auguro di insegnarvi a cercare giorni così, a vivere giorni così.

Mi auguro di insegnarvi a rimanere con il cuore aperto, come avete voi adesso, pronto a farsi riempire d’amore per lo stupendo mondo che vi circonda.

Mi auguro di riuscire a insegnarvi a continuare a guardare il mondo come l’avete guardato in questi giorni, con occhi ancora puri e trasparenti. Con lo sguardo della meraviglia che va diritto al cuore.

Kiki e Xander siete la cosa più bella della mia vita. Siete l’arcobaleno della mia vita.

0 commenti su “L’ultimo tatuaggio nel mio cuore è l’arcobaleno dei vostri sorrisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: