Il Mio Manuale di Vita

Guida veloce alla vita: Le cose più importanti Versione 1.1

Mi piacerebbe che questo post diventasse una specie di guida veloce alla vita, una sintesi del Mio Manuale di Vita vero e proprio. Tipo quei foglietti che si trovano nella scatole dei gadget tecnologici, che in poche righe ti spiegano come iniziare a usarli, lasciando al manuale vero e proprio gli approfondimenti e i dettaglia. Una guida veloce con le cose che assolutamente voglio dire a Xander e Kiki.

Questa è la versione 1.1 della guida veloce, ancora molto confusa, ripetitiva e incompleta. Per migliorarla chiedo il vostro aiuto, inviatemi i vostri commenti e considerazioni sia su quello che è scritto sia su quello che non è scritto. Grazie

Il senso della vita è AMARE:

– Amate la vita, partendo da amare voi stessi. Amate ogni cosa di voi stessi. Amate anche quelli che considerate difetti, perché sono comunque parte di voi. Cercate i vostri pregi, i vostri talenti e accresceteli perché lì è la vostra realizzazione, lì è la vostra felicità.
– Amate il vostro corpo, è il vostro strumento più importante. Rispettatelo, abbiatene cura, allenatelo ma fatelo anche riposare. Siate attenti a come lo nutrite.
– Amate la natura e rispettatela, godendo delle sue bellezze. Girate il mondo per vederlo con i vostri occhi, per toccarlo con le vostre mani, per respirarlo con il vostro naso, per ascoltarlo con le vostre orecchie e per gustarlo con la vostra lingua. Lottate per difenderlo.
– Amate le personeperché siamo animali sociali. Perché l’amore più bello e intenso è quello condiviso. Cercate lo speciale nelle persone e non persone speciali. Le risate più forti sono quelle fra amici. Parlate con le persone diverse da voi per colore, lingua, cultura, valori e credenze perché è da loro che imparerete cose nuove. Girate il mondo per cercare queste persone diverse da voi. Siate educati, rispettosi e date fiducia alle persone. Ascoltate le persone con il cuore e la mente aperta, è l’unico modo per imparare da loro, e da tutti si può imparare qualche cosa. 

Vivere vuol dire FARE:
– Nella vita non conta avere o essere, quello che conta è fare. Vivere vuol dire fare. Agite per essere felici cercando di migliorare le cose. 
– Cercate occhi da guardare, labbra da baciare. Addormentatevi abbracciati alla persona che amate, dopo aver fatto l’amore con lei. Collezionate amici speciali, amori speciali.

– Usate tutti i sensi. Guardate, ascoltate, odorate, toccate, gustate, ma il senso più importante è la vostra vocina interiore perché interpreta quanto percepito dagli altri. Siete sempre voi a dare il senso della realtà.
– Rimanete nella vita vera, usate la tecnologia come strumento mai come fine.
– Trasformate sempre le intenzioni in fatti. Non fidatevi delle giustificazioni, soprattutto di quelle che vi date voi stessi.
– Viaggiate tanto, parlate con tante persone, leggete tanti libri così crescerete dentro.

– Continuate ad imparare cose nuove, si diventa vecchi quando si crede di sapere già tutte le cose importanti. Continuate a fare esperienze nuove per aumentare la vostra conoscenza del mondo, della realtà e soprattutto di voi stessi. Cercate di farle con altre persone perché vi aiuteranno a viverle più intensamente e con una visione più allargata.
– Ascoltate la musica, è cibo per il cuore e lo spirito. Ballate, è lo sfogo dell’anima. Nuotate nudi nel mare, camminate scalzi nell’erba, abbracciate gli alberi, respirate il vento, ammirate la luna e le stelle. State fisicamente in contatto con la natura.
– Imparate con il fare. Guardate, osservate, sperimentato e provate. Da quando l’uomo è sulla terra impara così.
– I soldi sono uno strumento importante per realizzare le cose, ma non devono mai essere il fine. Siate fisicamente leggeri, non accumulate cose, saranno solo un peso per la vostra crescita, per i vostri viaggi. Le cose importanti della vostra vita devono stare tutte in uno zaino, buttate quelle che non ci stanno.
Valutate le vostre azioni con le emozioni che ne scaturiscono non con i soldi che ne ricavate.
– Fate cose nuove, anche se vi fanno paura, creano disagio e fatica, farle è l’unico modo per migliorare, per crescere. Per diventare persona migliori.
– Parlate di idee, di progetti, di cose belle, non sparlate degli altri.
Il metodo, come si fanno le cose, è più importate dell’obiettivo, il risultato. Noi abbiamo il controllo solo su come fare le cose, e lì possiamo agire. Il risultato è importate ma è la conseguenza delle nostre azioni.
– Il tempo della vostra vita è la somma delle cose che fate, fate cose di valore per dare valore al vostro tempo, alla vostra vita. Non sprecatelo vivendo passivamente.
State sempre nella consapevolezza dalla realtà che vi circonda, evitate cose che vi allontano da lei come le droghe, l’alcol o la tecnologia vissuta in modo passivo e succube.
– Guardate tante albe e tanti tramonti, con la consapevolezza che tutto ha un inizio e una fine.
– Cercate i vostri sogni, trasformateli in visioni e agite con passione per realizzarli, usando il cuore per guidare la ragione.
– Siate liberi, lottate per la vostra libertà ma non fate che la vostra libertà limiti quella di altri.

 Agite come vorreste che gli altri agiscano, siate un modello di quello che vorreste fosse la società.
– Gli strumenti per far succedere le cose sono 5. L’immaginazione per vedere fino nel dettaglio cosa vogliamo, la volontà per volerlo veramente e fortemente, la convinzione per essere sicuri di poterlo realizzare, le parole e le mani e piedi. Niente magia. 

Camminate a testa alta, guardano l’orizzonte e non la punta dei vostri piedi. Tenete i vostri occhi fissi sull’orizzonte, soprattutto se le cose si faranno difficili. È guardando l’orizzonte che avrete una visione più equilibra, obiettiva e corretta delle cose. Guardando l’orizzonte ritroverete anche le giuste motivazioni.

 

Come PENSARE è il fare più importante
– Non ponete limiti ai vostri sogni, tutto quello che potete immaginare lo potete realizzare.

– Guidate voi la vostra vita, le vostre scelte, i vostri pensieri. Siate attivi nel farlo, altrimenti saranno altri a decidere per voi, a guidare la vostra vita, a pensare per voi.
– Siate liberi dalle convinzioni negative, convinzioni che vi pongono limiti. Siate liberi dai pregiudizi. Riempitevi di convinzioni positive, piene di orizzonti da raggiungere.
– Siamo quello che diciamo di essere, siamo quello che pensiamo di essere. Diciamoci e pensiamo di essere quello che vogliamo essere e lo saremo. Le parole sono potentissime. Imparate a usarle, soprattutto per quelle che dite a voi stessi di voi stessi. I nostri limiti sono i limiti che ci diciamo, che pensiamo di avere.
– Fatevi sempre una vostra idea, ma non siate certe che sia quella giusta.
– Giudicate gli altri come se foste voi gli altri, cercate i veri motivi delle loro azioni. Tutti agiscono convinti di fare il bene, anche voi, ma alcune volte il risultato è il male. Non permette che il risultato sia il male né delle azioni degli altri né delle vostre. 
– Ascoltate i giudizi degli altri, ma l’unico giudizio che conta è il vostro.
– Siete in grado di fare tutto, non permettete a nessuno di dirvi il contrario, neanche a me e soprattutto a voi stessi.

– Non abbiate paura della noia, tenetela nella vostra vita. La noia è il giardino in cui fioriscono le intuizioni migliori.
– Siate sempre consapevoli delle conseguenze delle vostre azioni. Cercate di fare per migliorare le cose, il mondo si è evoluto così. Un’innovazione passa sempre dai giudizi negativi degli esperti, se non fosse così l’avrebbero già fatto loro e non sarebbe un’innovazione.
– Ammettete i vostri errori e da loro imparate. Per imparare da un errore è necessario e indispensabile prima ammettere di averlo commesso.
– Avere paura è normale, è parte della nostra natura. La paura è forza, cercate quella forza nelle vostre paure e usatela nel coraggio di affrontarle e superarle. Non esiste senza paura, esiste con tanto coraggio.
– Trasformate i problemi in sfide, per farlo usate le motivazioni. Le motivazioni sono la base dell’energia del fare. Vivere intensamente l’emozione e la visione di aver raggiunto il risultato, è la base della creazione delle motivazioni. Si chiama immaginazione, la nostra capacità più forte per realizzare le cose.
– Pensate, ragionate e riflettete. Siate sempre mentalmente attivi. Cercate di capire, usate la curiosità, il dubbio e l’umiltàConfrontatevi con gli altri.
– Nutrite il vostro cervello col soddisfare i vostri dubbi con umiltà, non nutritelo con certezze e sicurezza.
– Siate pronti a rinnegare tutto quello che sapere per fare vostre nuove idee, nuove visioni. Accettate l’ignoranza dell’uomo, fatela vostra perché è la scintilla del sapere.
– Cercate le cause non le colpe. Punendo una colpa, il problema potrà ancora ripetersi, risolvendo la causa no.
Il vostro cervello cercherà di confermare quello in cui credete. Se vi credete fortunati vedrete cose che confermano la vostra fortuna, se vi credete sfortunati, vedrete solo cose che confermano la vostra sfortuna.
Siate focalizzati e concentrati sui vostri obiettivi e il vostro cervello porrà la vostra attenzioni sulle cose utili al loro raggiungimento.
Il tempo è lo strumento che il nostro cervello ha inventato per catalogare gli eventi che si sono già realizzati, il passato, e quelli che si realizzeranno, il futuro. Date più tempo alla vostra vita con il fare.  Le cose si fanno nel qui e ora, mantenete la vostra attenzione, consapevolezza, i vostri pensieri nel qui e ora.
Analizzate sempre il vostro modo di pensare e fatevi aiutare nel farlo. Difficilissimo essere obiettivi.
Cercate di usare “ma” e “però” il meno possibile, soprattutto con voi stessi.
Definite i vostri obiettivi in forma positiva, nel volere qualche cosa o nel voler essere qualche cosa. Dite “voglio essere fisicamente in forma” e non “non voglio essere grasso”, dite “voglio essere sano” e non “non voglio essere malato”. Il nostro cervello non sa elaborare le parole “no”, “non”. Se pensate “non voglio essere malato”, il nostro cervello penserà comunque alla malattia, e si concentrerà su quello.


Il risultato del fare è ESSERE
– Scegliete di essere il bene e l’amore. Tutti possiamo essere male o bene, amore od odio, ognuno di noi sceglie cosa essere.
– Decidete cosa volete essere. Non si arriva da nessuna parte se non si sa dove si vuole andare. Non si può realizzare niente di valore se non si sa cosa si vuole realizzare.
– Usate la vostra umanità per aiutare non per combattere.

– Scegliete sempre per la felicitàIl sorriso è l’arma più forte per la felicità e per affrontare e accettare le cose brutte nella vita. La felicità non è una cosa che potete avere, comprare. La felicità è il risultato di come scegliete di vedere le cose. Guardate le cose belle della vita, da li traente le energie necessarie per accettare quelle brutte e cercare di migliorarle, mettete comunque la maggior parte delle energie nello sviluppare le cose belle. Siate più forti della vostra rabbia, del vostro rancore e risentimento. Scegliete la via difficile, sorridete davanti ai problemi. Non esiste la felicità, esiste essere felici.
– Accettate il male come parte dell’universo, come parte della vita, ma combattetelo quando potete. 
– L’arma più potente per sconfiggere l’odio è l’amore, per sconfiggere il male è il bene.

– Accettate il dolore, non combattetelo, non reprimetelo, lasciate che si sfoghi e poi ritrovate la vostra via per la felicità.
– Non abbiate paura della morte, accettate la morte come parte fondante della vita. Agite perché siate soddisfatti della vostra vita quando la incontrerete. Proprio perché esiste la morte, vostra e degli altri, dovete rispettare la vita, vostra e degli altri. Rispettare la vita vuol dire amarla e realizzarla attraverso il fare per creare cose positive.

0 commenti su “Guida veloce alla vita: Le cose più importanti Versione 1.1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: