18mq Economia Umana Il Mio Manuale di Vita

Generatività, una parola che Patrizia mi ha fatto comprendere.

Cosa mi porto a casa. Tanti sorrisi, tante belle persone da tenere nel cuore e nella mente. Mi porto a casa passione, amore per il fare, voglia di fare per migliorare le cose. Mi porto a casa voglia di generare. Mi porto a casa una maggiore consapevolezza su “accogliere”, “rinascere”, “cooperare”, “economia civica”, “accettare il bene per renderlo fecondo” e su tantitissime altre cose.

Mi porto a casa la consapevolezza che le cose si possono fare, che le cose si stanno già facendo e tutto questo grazie a Patrizia che mi ha fatto conoscere il mondo dell’Archivio della Generatività Sociale (www.generativita.it). Grazie a Patrizia che con il suo sorriso ma soprattutto con la sua passione è generatività.

Essere stato parte della generatività della giornata di ieri è stato un onore, un privilegio. Poter portare la mia testimonianza, aver condiviso con tante persone speciali il mio pensiero, le mie idee è stata felicità.

Scrivo che nasciamo per fare, non per essere o per avere. Scrivo che veniamo al mondo per fare cose per migliorare il mondo. Da ieri, scriverò anche che nasciamo per generare.

FARE è la parola che ci deve guidare nel nostro quotidiano, fare per il bene, per il bello, per il meglio. Fare per il bene delle persone, non per avere, non per i soldi.

Apriamo gli occhi, aguziamo la vista per cercare il bello, cerchiamo il bello nelle persone. Cerchiamo il bello che ci cirdonda, non solo il bello estetico, ma soprattutto il bello del fare. Cerchiamo esempi, cerchiamo modelli del generare valore positivo per il mondo e seguiamoli, facciamoli nostri.

Non bisogna avere un’azienda, essere imprenditori per farlo. Per farlo basta essere persone che nel loro agire quotidiano generano felicità per gli altri, e per loro, attraverso piccoli gesti del fare. Sorridere, salutare, ascoltare, aiutare, condividere e dividere. Semplici cose, ma devastanti e rivoluzionarie nella loro potenza del fare.

La felicità non è eccitazione, adrenalina, la felicità è amore. Amore per se stessi e amore per gli altri. Essere felici vuol dire amare e amare vuol dire donare e accoglire.

Generare vuol dire desiderare, creare, far crescere e lasciar andare. Questo è quello che mi ha fatto vedere Patrizia. Grazie Patrizia.

0 commenti su “Generatività, una parola che Patrizia mi ha fatto comprendere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: