18mq

Il lavoro del futuro: sempre di più di persone per persone.

Contrariamente a quello che si dice, a quello che si legge, il lavoro del futuro avrà sempre di più le persone al centro. Il lavoro di valore, quello che permetterà di realizzarsi, sarà sempre di più fatto da persone per il benessere di altre persone.

La tecnologia sarà di aiuto per fare meno fatica, già i robot non si chiamano più così ma si chiamano Cobot (Collaborative Robot), che appunto, come dice il nome saranno a disposizione delle persone per collaborare con loro, e non per sostituirle.

Si, i lavori faticosi, quelli di routine dove il valore aggiunto dal lavoratore è praticamente nullo, dove c’è solo fatica e ripetizione, si, quelli spero siano totalmente fatti da robot e non più dalle persone.

Non dobbiamo avere paura della tecnologia, anzi dobbiamo conoscerla per poterla usare a nostro favore. Se invece ne avremo paura, saranno gli altri a imporcela e noi diventeremo schiavi, ovviamente non della tecnologia ma di chi ce la imporrà.

Qualche riflessione in più le trovate all’indirizzo:

https://prezi.com/view/GFR0PsgPL3N6uPl5bBHu

Ringrazio l’Azione Cattolica della diocesi di Saluzzo che mi ha invitato a parlare di questo argomento lo scorso 7 marzo e che mi ha permesso prima di approfondire e poi di aprire un confronto con loro.

IMG_0328

#pasdai #lavorodidomani #economiaumana

0 commenti su “Il lavoro del futuro: sempre di più di persone per persone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: