Tanti palchi, ma questo è stato diverso. Le gambe tremavano, e tremavano tanto.

Un riconoscimento, un sigillo. Un Sigillo d’Oro.

C’erano tante persone di grande valore, tante persone del fare. Tante strette di mano, tanti complimenti da persone da cui ho imparato e non posso che continuare a imparare. Anche questo è stato un premio importante. Con me premiate tantissime persone, tutte storie di valore, tutti esempi a cui ispirarci.

Le loro parole sono state per il mio fare per un Mondo Migliore, un Mondo più felice. Sono state parole per il mio fare per Lurisia e per i Feliciani. Forse è stato quello che più mi ha fatto tremare le gambe. Hanno premiato il mio fare della felicità. Il mio “indossare il miglior sorriso soprattutto davanti alle difficoltà”.

Le mie parole sono state circa…

“Ringrazio mio padre e mio nonno, li ringrazio per il loro esempio. Li ringrazio per avermi fatto capire col loro fare il valore della fatica, dell’alzarsi presto alla mattina, del fare tanti chilometri. Dell’andare a letto tardi, e di non lamentarsi mai, mai. Di avermi fatto capire il valore del lavoro, il lavoro come fare, del fare al meglio possibile per costruire e generare qualche cosa di bello, di giusto. Il premio lo vorrei però dedicare al mio futuro, alla mia vera responsabilità, a Alexander e a Rebecca. I miei figli. Il mio continuare. Augurandogli che siano e portino valore nello spazio e nel tempo, come ha detto il signor Angelo Gaja. Augurandogli che le loro radici, piantate nei valori del nostro territorio, diano poi frutti nel tempo e in tutto il Mondo. Sperando che siano cittadini del Mondo, di un Mondo senza più confini ma ricco di diversità e unicità.”

Un sigillo d’oro. Un simbolo di valore che porta con se la forte responsabilità di non tradire il suo significato “fedeltà al lavoro e al progresso economico”.

Grazie di cuore alla Vita!

Grazie Vita! Ti Amo Vita!

Grazie alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Cuneo!

3 commenti su “Le gambe tremano

  1. Complimenti, Alessandro! Quando c’è amore e passione in quello che si fa il risultato può essere solo un
    “Capolavoro!”

    "Mi piace"

  2. Complimenti e grazie per aver condiviso con il Mondo questo traguardo.

    "Mi piace"

  3. Andrea Piombo

    Il valore trasmesso del sacrificio, il senso della responsabilità, il vigore infuso agli altri con i sorrisi e la positività.. Alessandro… Un esempio per tutti. Grande uomo, figlio, padre ed industriale.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: