18mq

Adesso stiamo uniti, uniti tutto il mondo

Ho paura. È normale. Cerco notizie quasi in modo fobico sui contagi in Italia. È normale. Valuto le mie azioni sul coronavirus. Vado a Milano questo weekend o no? È normale.

Il coronavirus è un pericolo, la paura è l’emozione che ci tiene lontano dai pericoli. La paura ci serve per sopravvivere. È normale ed è giusto avere paura. Dobbiamo accettare, vivere la paura e poi usare il pensiero, il cervello, per valutare il pericolo è agire di conseguenza. Andrò a Milano ma eviterò luoghi affollati, mi laverò spesso e bene le mani e avrò sempre con me una mascherina e il liquido disinfettante.

Una cosa è sicura, ho più paura di quello che ho visto e sentito oggi alla televisione, alla radio. Politici che già cavalcano la notizia per i loro interessi elettorali. Discorsi che parlavano di noi e di loro. Discorsi di conflitto, di odio. Non verso il male del virus, ma verso altre persone.

Oggi più che mai abbiamo invece bisogno di collaborare, abbiamo bisogno di unire gli sforzi per capire, per contenere la diffusione del virus, per trovare una cura e un vaccino. E ognuno deve fare la propria parte.

Oggi tutte le persone del Mondo devono agire per questo con collaborazione e la fiducia.

Affrontiamo insieme questa paura, e farà meno paura, affrontiamo insieme questo problema, e lo risolveremo.

Un grazie di cuore e col cuore a tutti gli operatori sanitari, di tutti i livelli, per il lavoro che stanno facendo con grande coraggio.

Siete i nostri eroi, e il vostro cuore, la vostra passione per quello che fate è il vostro superpotere.

Grazie Vita! Ti Amo Vita!

Un commento su “Adesso stiamo uniti, uniti tutto il mondo

  1. Sinceramente più leggo notizie e info sul web e più non riesco a capire cosa stia succedendo realmente. Se poi oltre alle notizie italiane cerco i commenti oltre oceano riesco a incasinarmi la mente ancor di più. Direi quindi che abbiamo bisogno di chiarezza perché per collaborare come giustamente dici tu, dobbiamo capire se la barca là si vuole tirare in secca o portare a mare. Tutto il resto è noia.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: